collana_minimal_con_ciondolo_ Conny's_Kreations

Gioielli piccoli che si fanno notare.

Bene per tutto il mese abbiamo parlato di emergere, di non aver paura di farsi notare, di portare orgogliosamente colori e talenti, ma se una ama lo stile minimal come si fa?

Ho imparato una cosa dai miei orecchini, piccolo non vuol dire invisibile.

Continue reading “Gioielli piccoli che si fanno notare.”

Donne che aiutano Donne.

Oggi succede una cosa bella e voglio raccontartela perchè parla di donne che aiutano donne. Oggi in tutta Italia ci sarà un evento speciale di Facebook, dedicato al gruppo Facebook ” I mercoledì della Mansardina“.

Il gruppo è stato creato da Gioia Gottini, coltivatrice di successsi, per supportare i piccoli bussines in corso o che devono ancora nascere.

Il gruppo così guidato da lei lo scorso anno è stato scelto da Facebook (unico in Italia) per il Community Leadership Project e oggi Facebook festeggia il lavoro prezioso fatto durante questo anno tutti insieme.

Un altro bellissimo gruppo, che non a caso è stato scelto per la sua valenza di supporto sociale è Belle di Faccia, di cui ti ho parlato anche nella newsletter che parla di vari temi, dalla body positivity, alla fat acceptance al fat shaming.

Questi due gruppi  non si rivolgono solo alle donne, ma sono stati creati da donne e hanno il 90% del seguito di sesso femminile. Forse perchè le donne da sempre si sono supportate per poter far crescere la famiglia, difenderla, sfamarla e far sopravvivere la prole.

Ma sempre in tema di donne che aiutano donne non posso non menzionare anche la Rete al Femminile, una rete che da nazionale sta raggiungendo sempre più città e aiuta le donne freelance o che hanno in programma di diventarlo.

La caratteristica di tutti questi gruppi è che pur nascendo dall’esigenza di una persona (donna in tutti e tre i casi) alla fine ha generato una rete di supporto. Mi raccomando supporto e non assistenza. Ognuna viene incoraggiata, supportata e aiutata con informazioni, a crescere, a migliorarsi.

via GIPHY

Come sempre ci sono le veterane che iniziano, ma presto il testimone passa alle nuove arrivate, in una catena di supporto virtuosa che cresce di giorno in giorno.

Ci sono altri gruppi come questi?

Certo molti li conosco altri no, alcuni sono locali altri nazionali. Probabilmente molti non sono su Internet, ma la cosa che li caratterizza è la collaborazione.

In tutti questi gruppi si può chiedere un informazione, un aiuto o proporre un progetto sapendo che si riceveranno  risposte, critiche costruttive, suggerimenti e aiuto.

Tutto il lavoro che mi hai visto fare in questi anni è passato per queste donne. Loro sono state il mio specchio, la mia stampella, il mio trampolino, la pacca sulla spalla se avevo avuto successo e la spalla su cui piangere nei momenti no.

 

via GIPHY

Io credo incredibilmente al potere delle donne quando collaborano, si supportano, si incoraggiano. Anche per questo nei miei gioielli sono entrate le COLLANE PARLANTI. Avendo incontrato questo universo variegato ho conosciuto donne speciali, incredibili, diversissime da me che mi hanno ispirato.

È vero che in alcuni casi noi donne sappiamo darci addosso l’un l’altra, ma non è costruttivo, non è utile e anzi ci toglie tante opportunità. Forse è un retaggio che ci portiamo dietro da quando cercavamo di accaparrarci l’uomo migliore per farci mantenere, denigrando le altre.

Ora non abbiamo più bisogno del maschio per la nostra sopravvivenza, possiamo instaurare con lui e con le altre un rapporto paritario e basato sul dialogo.

In questi casi dobbiamo assolutamente cercare di aprire il nostro punto di vista, incontrare una persona diversa da noi è una grande opportunità di crescita. Quindi quando ti ritrovi davanti una donna che per cultura, stile, abitudini è completamente diversa non attaccarla ma cogli l’occasione di dialogarci.

Io personalmente cerco di prendere ad esempio ognuna di queste donne che incontro, sperando di raccogliere un po’ dello splendore che emanano.

Oggi quindi vado all’evento organizzato da Facebook dove incontrerò alcune di queste donne speciali e non vedo l’ora. Stare insieme è sempre bellissimo e volevo condividerlo con te perchè sei una delle donne che mi aiutano a migliorarmi e crescere.

Grazie

 

Non vestirti sempre allo stesso modo

Ci sono quei giorni in cui non ti va di pensare perchè hai troppe decisioni da prendere e cose da fare e non vuoi preoccuparti anche dei vestiti che indossi, degli accessori da abbinare, di come truccarti e di come pettinarti. Personaggi famosi e importanti hanno risolto vestendosi sempre nello stesso modo, ma io lo trovo un po’ noioso. Continue reading “Non vestirti sempre allo stesso modo”

Non sono umile, ma sono gentile.

Ti racconto una chicca! Sai a chi piace la collana NON SONO UMILE? Ai maschi! Si davvero, da non crederci vero? La cosa mi fa tanto ridere perchè io l’avevo creata contro la Sindrome dell’impostore che affligge le donne e invece, proprio quelli che ne hanno meno bisogno sono quelli che la vorrebbero! Continue reading “Non sono umile, ma sono gentile.”

Make me shine la collana che ti fa splendere

Se leggessi la “mission” di Conny’s Kreations, vedresti che lo scopo di questi gioielli che realizzo è quello di far splendere le persone. L’ho raccontato in più di un post e in almeno una newsletter, ma stavolta l’ho scritto anche sul vetro.

“Fammi Splendere! Lasciami splendere, non offuscarmi, non buttarmi addosso la tua cupezza, il tuo rancore, la tua stanchezza, i tuoi pregiudizi. Lasciami essere quella che sono, l’anima luminosa, unica e speciale che sono destinata ad essere da sempre.”

Solo tu puoi portare al mondo quella luce. Ognuno di noi ha un suo scopo, verso se stesso e verso gli altri, ma l’universo, la società, il destino o quello che vuoi, a volte rema contro. Questo accade a tutti, il fatto è che ad un certo punto ti ricordi che hai una missione da compiere mentre sei su questa terra e finalmente riprendi le fila della tua vita. Continue reading “Make me shine la collana che ti fa splendere”

M’Arimbarza la collana da battaglia per donne moderne

Collane da battaglia, lo so il titolo sembra un po’ forte, ma mente preparavo le collane di questa collezione ho pensato che ogni giorno noi ci tuffiamo la fuori e siamo un po’ delle guerriere.

Affrontiamo la vita, ok, il lavoro i giudizi degli altri e purtroppo anche i nostri.

Vorrei soffermarmi sul giudizio! Continue reading “M’Arimbarza la collana da battaglia per donne moderne”

Il grande “Eh, no!”. Cosa capisco dai tuoi bijoux.

Lavorare con i gioielli, è un atto indubbiamente creativo, ma il fatto che vengano indossati rende questa cosa molto personale.

Anche realizzare un quadro,  è una atto creativo ma ha molto a che fare con la personalità di chi crea e poco o niente con chi quel quadro lo acquisterà. Infatti mentre un gioiello per avere senso deve essere indossato, il quadro, potrebbe non entrare mai in una casa, e finire magari in un ambiente pubblico, come un ufficio o un museo.

I gioielli li indossiamo. Ci rappresentano, ci mostrano, ci espongono addirittura. Chi li crea ne deve tenerne conto. Continue reading “Il grande “Eh, no!”. Cosa capisco dai tuoi bijoux.”

A cosa sto lavorando? E perchè non vedi le mie novità?

Forse questo sarebbe stato un post più adatto per la newsletter, ma visto che non ho ancora tanti follower ho pensato di parlarti qui sul blog di quello che sto e non sto facendo.

Intanto sappi che il lancio del nuovo servizio Splendore a Domicilio, ha richiesto mesi di preparazione, l’ho pensato, l’ho cambiato, l’ho testato, ho aggiustato il tiro varie volte e poi ho dovuto preparare il lancio. Lo so alla fine il lancio è stato rapido e improvviso, ma come ti ho spiegato, ci sono stati degli imprevisti. Continue reading “A cosa sto lavorando? E perchè non vedi le mie novità?”

Mettiti in azione

Aprile dolce dormire? Assolutamente no! Questo mese la carta della ruota dell’anno mi dice AZIONE; quindi eccomi qui a riprendere a correre (metaforicamente!) tra un progetto e l’altro, tra gioielli e impegni di famiglia. Ma niente di nuovo in fondo.

Si perchè il mese di marzo è stato un delirio per me: il nuovo servizio a domicilio, il Craft Party appena passato e altri impegni oltre alle malattie stagionali. In tutto questo ho tirato fuori mille idee nuove e non mi sono ancora fermata. E ora aprile mi viene a dire che devo mettermi in azione? Mi stai prendendo in giro vero? Continue reading “Mettiti in azione”

Tu e i tuoi gioielli, siete bisticciati?

Ho un’amica, simpaticissima, che quando c’è qualcosa su cui non è d’accordo con gli altri ti dice “siamo bisticciati” con i suoi occhioni azzurri sbarrati, e il viso da bambola imbronciato.

A me fa sempre tanto ridere, perchè capita di non essere sulla stessa lunghezza d’onda ed è anche giusto dirselo, ma fatto in questo modo, tutto viene alleggerito e si lascia la porta aperta al dialogo e alla riappacificazione. Continue reading “Tu e i tuoi gioielli, siete bisticciati?”