donna in un mercato artigianale che sceglie da un banco dei gioielli
ACCESSORI - Accessories Bigiotteria - Costume jewelry Corallo Corallo rosa Gioielli tradizionali Legno - Wood Perle - Pearls Stella

Attenzione ai gioielli che compri in vacanza.

Cara se sei tra le fortunate che partiranno per le vacanze, in Italia o in Europa, che dire, beata te! Divertiti, spendi e spandi per quanto ti consente il tuo borsellino, ma sempre con un po’ di attenzione.

Andare in posti diversi da quelli dove si va di solito dà l’opportunità di vedere e conoscere cose nuove. Io ad esempio amo aggirarmi per le strade e i luoghi (sentieri, viuzze, edifici ecc…). Cerco negozi strani, particolari, con prodotti locali, mi piace assaggiare i piatti tipici e cercare oggetti tradizionali.

Ma fai attenzione, soprattutto con i gioielli. Diciamo che se acquisti nelle oreficerie puoi stare abbastanza tranquilla, perchè sono tenute ad avere permessi e documenti di tutto. Invece in negozi più turistici o bancarelle la fregatura è dietro l’angolo.

Intanto sappi che tutti i souvenir del mondo sono realizzati in Cina (o da quelle parti), tutti!

Ma parlando di gioielli, ti ricordo di fare attenzione non solo a non farti fregare sul lato economico (poi se vuoi la gondola da mettere sulla mensola a tutti i costi fatti tuoi eh!), ma anche su quello etico.

Esistono infatti materiali (di solito di origine naturale) che non possono più essere commerciati. Per altri è ancora permesso, ma sinceramente mi domando “PERCHEEEEÈ?????”

AVORIO, è ricavato dalle zanne degli elefanti. I bracconieri ammazzano l’elefante e gli segano le zanne. Fine, brutale, crudele, e disgustoso. Per cercare di arginare questa pratica che sta decimando le varie specie di elefanti è vietato il commercio dell’avorio. Se ti va benissimo ti svuotano la valigia e te ne vai con una sgridata, se ti va bene ti becchi una multa, se ti va male si arriva alla denuncia penale.

CONCHIGLIE, mi piacciono i frutti di mare e se fare una collana di valve di cozze può essere un modo per non sprecare, ci posso anche stare.

Ma se vai ad intaccare un abitat delicato come una barriera corallina per farti una ventina di euro, sei un disgraziato e mi fai rischiare pene salatissime.

Purtroppo nemmeno il fai da te casuale è consigliato, raccogliere conchiglie o anche sabbia e portarsela a casa è illegale e comporta multe che possono superare serenamente (oddio non tanto!) il migliaio di euro.

CORALLI. In Italia esiste il famoso Corallo Rosso (mentre quello rosa è di orgine giapponese) sono molto diversi tra loro per struttura e tipologia. Per questo si usano in modo diverso, il primo è usato  soprattutto liscio il secondo viene inciso.

Ora, visto che forse non ci allontaneremo dal Mediterraneo ricordiamoci una cosa, il corallo rosso è raro e prezioso, esistono severi regolamenti che stabiliscono come e quanto se ne può prendere, quindi se costa poco (meno di 2 zeri) probabilmente è taroccato. È probabile sia un corallo meno pregiato che è stato tinto. Per i dettagli ti rimando a questo post (c’è anche un Ebook scaricabile).

 

FOSSILI e MINERALI. Anche questi al pari di conchiglie e sabbia generalmente non possono essere presi e portati a casa. Non solo, se li trovi dovresti segnalarli alle autorità e non spostarli. Per i dettagli su dove e come comportarti in questi casi ti rimando a questo link . E non credere che sia così strano, le Dolomiti erano sotto il mare una volta ed ora sono piene di fossili. Lo stesso discorso vale per cristalli e rocce. In Sardegna, e non solo, per anni i turisti hanno staccato pezzi di stalattiti e stalagmiti dalle varie grotte sparse nell’isola, creando danni enormi.

SASSI. Che belli così naturali oppure dipinti col paesaggio della località. Ecco assicurati in questo caso che siano Made in China, infatti diverse amministrazioni locali hanno emanato divieti e sanziosi molto gravi anche per chi rimuove i sassi o le rocce. Il problema è che la quantità di materiali che viene rimossa è tale da modificare l’aspetto e l’ambiente in maniera irreversibile e dannosa. Insomma, se tra 10 anni volessi tornarci probabilmente non ci sarebbe più nulla.

STELLE MARINE sono bellissime, ma altrettanto delicate, pochi secondi fuori dall’acqua possono essere letali per loro, perchè rischiare di distruggere delle creature così belle? Inoltre se smettiamo di comprarle forse faremo smettere anche gli altri.

CAVALLUCCI MARINI li ho visti in vendita su Etsy e sono rabbrividita, perchè su queste cose, almeno una volta erano molto attenti e rigidi. Ovviamente ho segnalato, ma è difficile beccarli tutti, quindi la cosa migliore è togliere mercato a questi orrori, non comprarli.

SPUGNE anche le spugne come i coralli sono esseri viventi e anche in questo caso è stato necessario creare leggi a tutela delle stesse per non vederle sparire del tutto. Godiamoci i luoghi, così come sono, facciamoci tante foto, stiamo concentrate sul momento, e non su quando saremo a casa e metteremo l’ennesimo oggetto sulla libreria a prendere polvere.

PERLE, che siano di fiume o di mare, rivolgiti a negozi seri, che ti rilascino un certificato di autenticità (che tra l’altro indica anche che non sono prese illegalmente) e preparatii a pagare. Le cose belle costano.

Mi dirai, si ok, tutto giusto, ma non tutti sono gioielli. Vero, ma basta un forellino da una parte o una colata di resina per rendere uno qualsiasi di questi oggetti un gioiello.

Inoltre per molte di queste cose esistono delle versioni false che non danneggiano gli habitat dandoti la stessa bellezza.

Cara questo è l’ultimo post prima delle vacanze ad agosto di riposare un pochino e soprattutto di riuscire a sistemare il sito per renderlo ancora più facile da usare. Tu però puoi approfittare per un ripassino dei vecchi post che ti sei persa durante l’inverno.

Inoltre se non sei ancora iscritta alla newsletter ti ricordo che c’è un angolino segreto dove tengo dei contenuti speciali, come ad esempio lo scaricabile COLLANINA A CHI che dà tante informazioni ed idee su come usare e riconoscere le collane.
LINK UTILI:
https://www.tripadvisor.it/ShowTopic-g1-i11064-k5343921-Souvenir_shopping_Dogana_e_acquisti_illegali-General_Discussion.html
https://books.google.it/books?id=ELX1HgytLMkC&pg=PA155&lpg=PA155&dq=%C3%A8+legale+comprare+conchiglie?&source=bl&ots=8uOtzti7Mc&sig=ACfU3U2yh9NAIp-tzMf16P2G2CmVgGozAg&hl=it&sa=X&ved=2ahUKEwiu6pG648rqAhU74KYKHYRAAMgQ6AEwB3oECAkQAQ#v=onepage&q=%C3%A8%20legale%20comprare%20conchiglie%3F&f=false
Immagini Unsplash e Wikipedia
Fonti: ho inserito i link nel testo per andare alle fonti principali consultate e per approfondire

 

You may also like...

Rispondi