ACCESSORI - Accessories Consulenza a domicilio fashion mascherine Spendore a Domicilio TUTORIAL

Cosa indossare in spiaggia al posto dei gioielli

Nell’ultimo post ti ho chiaramente detto che sconsiglio l’uso dei bijoux al mare (ed anche in piscina), ma in compenso esistono tanti accessori da indossare in spiaggia al posto dei gioielli.

Partiamo dal presupposto che sei al mare e non in città o in ufficio, non sei in una zona urbana e quindi ci sono molte concessioni che puoi fare al tuo look. Quindi perchè non approfittarne?

Andare al mare è un momento di liberazione. Lo so, ci assillano con la prova costume e la cellulite, ma se te ne fregassi?

Se la tua prova costume fosse quella di indossare il più bello che trovi? O magari di rendere tutto il tuo look originale ed unico ogni giorno?

Ora ti proporrò una lista di accessori che ti serviranno come alternativa ai gioielli, ma anche per rendere personale il tuo outfit.

Oltre ad un bel sorriso ed ad uno strato di crema solare puoi abbinare il tuo costume a diversi accessori originali:

  • CAPPELLI. Uso il plurale perchè a seconda del tuo fisico, della tua età e del look che vuoi avere potrai spaziare dal cappellino da baseball ad un largo cappello di paglia abbinato al costume.
  • FERMAGLI PER CAPELLI. Si mia cara, in spiaggia puoi addirittura permetterti il mitico mollettone, ovviamente in versione fashion. Puoi sceglierlo con colori fluo o pop, abbinarlo al costume, o ricoperto di sbrilluccichii. Oppure puoi usare bacchette originali per creare uno chignon. Ancora degli elastici fermacoda frou frou o con dettagli carini, come perline o frange.
  • PAREI. Una cosa che non amo molto è chi va in giro in costume fuori dalla spiaggia. Ci sono località che addirittura lo proibiscono (grazie al cielo), ma se devi spostarti solo dalla riva al bar in pineta puoi sfruttarla come scusa per esibire un pareo variopinto indossato in tanti modi diversi, abbinato a costume e cappello.
  • FASCE e TURBANTI. Un’altro accessorio che dà subito un tocco originale al look ed è anche molto comodo sono le fasce per i capelli ed i turbanti. Soprattutto se vuoi proteggerli da vento, sabbia e salsedine e non avere i capelli in disordine (e guarda il video sotto poi).
  • PRENDISOLE e CAFTANI. Se il pareo non ti convince una valida alternativa sono i prendisole ed i caftani. In tessuti freschi e leggeri i primi, potrai sceglierli colorati e allegri. I secondi con colori più marini come bianco, panna, ecrù o azzurro e ricchi ricami su collo e maniche.
  • CIABATTINE e SANDALI, un must della spiaggia tanto quanto il costume sono le ciabattine. Il modo per renderle un accessorio che rende il look perfetto, invece del contrario è l’abbinamento. Devono essere perfettamente in stile con tutto l’outfit. Quindi se il costume è sportivo, usa plastica o gomma. Se invece lo stile è etnico e naturale, cercali in legno e cuoio. Quest’anno vanno molto quelle con i ponpon (ovviamente io adoro i ponpon!!!)
  • OCCHIALI. Mia cara, quanto sono stilose quelle donne in spiaggia che stese sulla sabbia abbassano leggermente l’occhiale a farfalla e lanciano sguardi intorno? Potresti essere una di quelle. A parte l’indiscussa utilità dell’accessorio, possono essere davvero il pezzo che darà al look uno stile particolare.
  • FIORI. In spiaggia puoi anche divertirti con dei fiori nei capelli, ovviamente finti. Puoi cercare accessori che già li abbiano incorporati, come fermagli per i capelli oppure metterli sul cappello o direttamente appuntati.
  • BANDANA. Lo so, sto saltando da un’accessorio all’altro, ma non voglio che li confondi. La bandana ha uno stile diverso da una fascia o da un cappello, quindi merita un punto a parte. La puoi indossare in tanti modi diversi, spostarla dalla testa, al braccio, alla caviglia cambiando la piegatura ed i giri. Poi in lavatrice senza problemi.
  • MASCHERINA. Occhio perchè anche nelle spiaggie in alcuni posti è obbligatorio l’uso della mascherina, ad esempio al bar e nei bagni. Quindi se da una parte non ci piace, dall’altra possiamo renderla parte del look. Se ne vuoi di fantastiche vai al post che ho scritto.
  • TATUAGGI. Una valida alternativa ai gioielli in spiaggia, sono i gioielli tatuaggio temporanei. Ce ne sono davvero tanti tra cui scegliere, puoi cambiarli insieme al costume.
  • TRUCCO E PARRUCCO. Ne ho già accennato quando ho parlato di accessori per i capelli, ma anche l’acconciatura dei capelli può contribuire al look. Con delle treccine particolari od uno chignon, ma anche con una spuma protettiva che dia un effetto bagnato e li tenga in ordine. E anche la crema solare può diventare un alleato per farti splendere in spiaggia. Ci sono ad esempio quelle colorate, con cui puoi creare disegni sulla pelle mentre la proteggi. 
  • POUTPOURRI. Non sapevo come definire questa idea geniale di Marianna, ma puoi addirittura sfoggiare un look da pin up che nasconde una messa in piega. Non capisci? Guarda il video fino alla fine. Un genio!

Io spero davvero che queste idee che ti ho proposto ti abbiano dato qualche spunto per rendere i tuoi look in spiaggia allegri e comodi anche senza gioielli. Ovviamente non devi usarli tutti, anzi, scegli quelli che ti sembrano più adatti a te e al tuo stile. Non solo, spero che magari tu riesca a rinnovare qualche costume o accessorio che ti aveva stufato. 

Va da se che se non andrai in spiaggia, puoi usare qualcuno di questi consigli anche per le afose giornate estive in città e ti sentirai un po’ in vacanza. 

Io come sempre poi posso aiutarti a creare un nuovo rapporto con i tuoi gioielli tramite la mia consulenza Splendore  a domicilio – Chat Edition che sta dando ottimi risultati a chi l’ha provata e continua a mettere in pratica i miei suggerimenti. 

You may also like...

Rispondi