EVENTI MAKE ME SHINE

Donne che aiutano Donne.

Oggi succede una cosa bella e voglio raccontartela perchè parla di donne che aiutano donne. Oggi in tutta Italia ci sarà un evento speciale di Facebook, dedicato al gruppo Facebook ” I mercoledì della Mansardina“.

Il gruppo è stato creato da Gioia Gottini, coltivatrice di successsi, per supportare i piccoli bussines in corso o che devono ancora nascere.

Il gruppo così guidato da lei lo scorso anno è stato scelto da Facebook (unico in Italia) per il Community Leadership Project e oggi Facebook festeggia il lavoro prezioso fatto durante questo anno tutti insieme.

Un altro bellissimo gruppo, che non a caso è stato scelto per la sua valenza di supporto sociale è Belle di Faccia, di cui ti ho parlato anche nella newsletter che parla di vari temi, dalla body positivity, alla fat acceptance al fat shaming.

Questi due gruppi  non si rivolgono solo alle donne, ma sono stati creati da donne e hanno il 90% del seguito di sesso femminile. Forse perchè le donne da sempre si sono supportate per poter far crescere la famiglia, difenderla, sfamarla e far sopravvivere la prole.

Ma sempre in tema di donne che aiutano donne non posso non menzionare anche la Rete al Femminile, una rete che da nazionale sta raggiungendo sempre più città e aiuta le donne freelance o che hanno in programma di diventarlo.

La caratteristica di tutti questi gruppi è che pur nascendo dall’esigenza di una persona (donna in tutti e tre i casi) alla fine ha generato una rete di supporto. Mi raccomando supporto e non assistenza. Ognuna viene incoraggiata, supportata e aiutata con informazioni, a crescere, a migliorarsi.

via GIPHY

Come sempre ci sono le veterane che iniziano, ma presto il testimone passa alle nuove arrivate, in una catena di supporto virtuosa che cresce di giorno in giorno.

Ci sono altri gruppi come questi?

Certo molti li conosco altri no, alcuni sono locali altri nazionali. Probabilmente molti non sono su Internet, ma la cosa che li caratterizza è la collaborazione.

In tutti questi gruppi si può chiedere un informazione, un aiuto o proporre un progetto sapendo che si riceveranno  risposte, critiche costruttive, suggerimenti e aiuto.

Tutto il lavoro che mi hai visto fare in questi anni è passato per queste donne. Loro sono state il mio specchio, la mia stampella, il mio trampolino, la pacca sulla spalla se avevo avuto successo e la spalla su cui piangere nei momenti no.

 

via GIPHY

Io credo incredibilmente al potere delle donne quando collaborano, si supportano, si incoraggiano. Anche per questo nei miei gioielli sono entrate le COLLANE PARLANTI. Avendo incontrato questo universo variegato ho conosciuto donne speciali, incredibili, diversissime da me che mi hanno ispirato.

È vero che in alcuni casi noi donne sappiamo darci addosso l’un l’altra, ma non è costruttivo, non è utile e anzi ci toglie tante opportunità. Forse è un retaggio che ci portiamo dietro da quando cercavamo di accaparrarci l’uomo migliore per farci mantenere, denigrando le altre.

Ora non abbiamo più bisogno del maschio per la nostra sopravvivenza, possiamo instaurare con lui e con le altre un rapporto paritario e basato sul dialogo.

In questi casi dobbiamo assolutamente cercare di aprire il nostro punto di vista, incontrare una persona diversa da noi è una grande opportunità di crescita. Quindi quando ti ritrovi davanti una donna che per cultura, stile, abitudini è completamente diversa non attaccarla ma cogli l’occasione di dialogarci.

Io personalmente cerco di prendere ad esempio ognuna di queste donne che incontro, sperando di raccogliere un po’ dello splendore che emanano.

Oggi quindi vado all’evento organizzato da Facebook dove incontrerò alcune di queste donne speciali e non vedo l’ora. Stare insieme è sempre bellissimo e volevo condividerlo con te perchè sei una delle donne che mi aiutano a migliorarmi e crescere.

Grazie

 

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *