ACCESSORI - Accessories Bigiotteria - Costume jewelry Consulenza a domicilio fashion

Non vestirti sempre allo stesso modo

Ci sono quei giorni in cui non ti va di pensare perchè hai troppe decisioni da prendere e cose da fare e non vuoi preoccuparti anche dei vestiti che indossi, degli accessori da abbinare, di come truccarti e di come pettinarti. Personaggi famosi e importanti hanno risolto vestendosi sempre nello stesso modo, ma io lo trovo un po’ noioso.

Mentre condivido con te la rottura di scatole di certe mattine, quando hai sonno e non hai voglia di perdere tempo a prendere decisioni tutto sommato futili, non amo l’idea di una vita “in divisa” e quindi ho creato dei metodi tutti miei per sveltire le decisioni da prendere.

Mentre per l’abbigliamento ho adottato i consigli e i metodi di Marie Kondo, per i gioielli ho creato un mio metodo che ti ho descritto nei vari post che ho pubblicato sul blog, in particolare questo qui.

Quest’ultimo post beneficia anche dell’esperienza che ho fatto con la consulenza che offro dalla scorsa primavera, SPLENDORE A DOMICILIO e che mi ha fatto capire molte cose su come ci relazioniamo con i nostri oggetti, soprattutto quelli personali, come alcuni gioielli.

Le linee guida principali che applico durante la consulenza sono quelle che leggi nel post, ma ovviamente, il fatto di essere li di persona mi consente di adattarla personalizzandola.

Ad esempio, io ho creato per i miei gioielli un contenitore apposito, ma quando vengo a casa di persona, cerco di riutilizzare i portagioie che hai già, ed eventualmente ti lascio delle indicazioni e dei suggerimenti per migliorare anche dopo che sarò andata via.

Questo per due motivi, non amo lo spreco e ognuno deve avere intorno cose che gli si adattino (e si adattino anche all’ambiente in cui vive).

Un’altra cosa interessante che noto essendo li di persona è il rapporto speciale (e a volte travagliato) che ognuna di noi ha con i propri gioielli o con alcuni di essi. Molte pensano di non avere bisogno della consulenza (e magari è vero) però poi appena mi mostrano il loro scrigno la mia mente inizia a farsi domande.

Ad esempio, se una persona che ti si presenta con un abbigliamento molto semplice, accessori minimal, con colori neutri poi è piena di gioielli etnici colorati e appariscenti una domanda sorge spontanea. Chi è la persona che va in giro indossando solo con punti luce alle orecchie e gioielli minuscoli?

Oppure se un’altra ha tre paia di orecchini moooooolto simili tra loro, ovviamente chiusi in tre scatoline diverse, a loro volta dentro un altra scatola, infilata dentro un cassetto, ti viene il dubbio che non si sia accorta di questa ripetizione nelle scelte oppure che sia entrata in un loop da cui non riesce ad uscire.

via GIPHY

Io ad esempio avendo tutto in ordine ad un tratto mi sono accorta che avevo prevalentemente gioielli azzurri, quindi ogni volta che mi vestivo con altri colori non trovavo cosa abbinarci. Appena me ne sono resa conto ovvimante ho smesso di comparne altri e, anzi, ho iniziato a prestare più attenzione al mio guardaroba.

Insomma è davvero interessante e a volte durante la consulenza premo un pochino per capire e sciogliere alcuni dei quesiti che mi vengono, a volte butto qualche semino, sperando di far riflettere su queste cose che noto.

Diciamo che in generale talvolta ci manca la consapevolezza, come quando traslochi e ti rendi conto di avere troppi servizi da tè.

Ad esempio c’è chi afferma di non avere molti gioielli, ma quando li tira fuori riempie un tavolo e chi dichiara di non essere brava ad abbinarli, ma poi ha tutto ben organizzato e con ogni collana mette un anello o un orecchino specifico. Chi invece dice di avere un suo metodo, che implica avere le cose in più parti della casa (mi immagino la mattina per scegliere gli abbinamenti) non sempre comode da raggiungere.

In questi casi ad esempio come mi regolo? Chiedere è sempre una buona opzione e puoi farlo anche da sola. Domandati perchè pensi di avere pochi gioielli ad esempio quando poi riempiono un intero tavolo?

via GIPHY

Forse perchè alla fine usi sempre gli stessi, oppure perchè la maggior parte ti sono stati regalati e non ti rispecchiano. Queste risposte portato ad altre domande che io faccio, credimi, spietatamente. Come dice il proverbio “il medico pietoso fa la piaga cancrenosa” ed è anche per questo che sono a casa tua.

Se mi capita una persona che ha già tutto perfettamente coordinato, a volte scompiglio i piani. Ad esempio prendo una cosa verde abbinata diligentemente ad un altra verde e propongo qualcosa di più audace, magari un viola.

Oppure la collana che indossi sempre con il completo te la propongo con una T-shirt bianca e viceversa col completo ti propongo orecchini lunghi e anello coordinato. Perchè? Perchè a volte rimaniamo incastrati in certe routine e alla fine ci spegniamo, tutto diventa monotono e pur avendo cose molto belle diventano noiose.

Insomma questa è una piccola parte del lavoro di consulenza che faccio, perchè poi a seconda di cosa ti serve e della situazione che trovo mi regolo. Se sei molto ordinata punterò magari a proporti abbinamenti interessanti per te, piuttosto che rimettere tutto a posto da capo. Invece se sei una tipa estrosa ma caotica cercherò di rendere la tua creatività più disciplinata in modo che tu possa esprimerla al meglio.

Quindi, tornando al discorso iniziale, avere chiara la situazione dei tuoi bijoux può essere il momento cruciale che farà si che la tua giornata sia buona o no.

Infatti, il secondo effetto che ho riscontrato, rimettendo a posto i miei gioielli e poi aiutando altre a farlo durante la consulenza, è che se ti metti cose che ti piacciono, e che ti fanno sentire bene e carina, ti può svoltare la giornata.

Uscirai sorridente da casa e sorridere fa bene, ti farà sentire bene e ti porrà positivamente verso chi incontri, che magari a sua volta ti sorriderà. Insomma si crea un circolo virtuoso, che mi spiace dirlo, se vesti sempre uguale, non si crea.

Inoltre scegliere ogni mattina, degli abbinamenti diversi, è un esercizio creativo non indifferente, che si espande anche ad altri ambiti della tua vita, dal lavoro, alla vita privata.

Magari un altra volta ti parlerò anche di quello che porto io, che può dare il via a nuovi abbinamenti e a nuovi look, ma che comunque in parte già trovi anche nel mio shop, e che durante la consulenza è acquistabile con uno sconto speciale.

Insomma se sei di Roma e senti di aver bisogno del mio aiuto vai su SPLENDORE A DOMICILIO se invece non sei di Roma ma vuoi una mano leggi i miei post sul blog dove ti do tanti consigli pratici e poi se ti serve scrivimi. 

 

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *