Tu e i tuoi gioielli, siete bisticciati?

Ho un’amica, simpaticissima, che quando c’è qualcosa su cui non è d’accordo con gli altri ti dice “siamo bisticciati” con i suoi occhioni azzurri sbarrati, e il viso da bambola imbronciato.

A me fa sempre tanto ridere, perchè capita di non essere sulla stessa lunghezza d’onda ed è anche giusto dirselo, ma fatto in questo modo, tutto viene alleggerito e si lascia la porta aperta al dialogo e alla riappacificazione. Continue reading “Tu e i tuoi gioielli, siete bisticciati?”

Ti spiego come mettere in ordine i tuoi gioielli e usarli tutti!

Si parla di decluttering ti avviso! Si ti avviso perchè c’è gente che adora la parola, il concetto la filosofia e come avrai visto invece ci sono state sollevazioni popolari contro Marie Kondo per il nuovo programma che ha fatto.

Nei gioielli l’accumulo compulsivo è molto facile, sia perchè la bigiotteria è una “cosina piccola che vuoi che sia per 2 euro lo prendo!” sia perchè in Italia e nei paesi cattolici, il gioiello e il donarlo è legato ai vari momenti che scandiscono la vita di ogni persona. Al battesimo ricevi dei gioielli, specialmente dal padrino e dalla madrina, alla comunione altri, alla cresima altri ancora. E visto che sono di valore, non si buttano mai (giustamente aggiungo io!).  Continue reading “Ti spiego come mettere in ordine i tuoi gioielli e usarli tutti!”

MAKE ME SHINE – Un compleanno con la maga dei colori Simona Calavetta

Eccomi qui, altro giro altra corsa, nuovo mese di MAKE ME SHINE e nuovo compleanno.

Come sai queste due cose a marzo spesso combaciano, e se l’anno scorso ho risposto a tutte le vostre domande (se te lo sei perso vai qui) quest’anno mi sono fatta un regalo che però servisse anche a presentarti una persona speciale.

Quando fai merenda da una consulente colore!

Niente intervista con domanda e risposta, oggi andremo sul pratico. Per questo un paio di settimane fa ho fatto una cosa fighissima, una consulenza di Armocromia con Simona Calavetta.

L’armoromia è la teoria del colore applicata alla bellezza, cioè trovare le giuste sfumature di colore adatte ad ognuna di noi, ed è una cosa un po’ più complicata della commessa che ti dice, lei è bionda le sta bene il verde (se guardi il video vedrai cosa è successo a me).

Se vuoi dettagli tecnici ti rimando al sito di Simona, dove trovi tanti post super approfonditi.

Tu mi dirai, eh ma non è un’artigiana. Ti sbagli, perchè Simona è un’artista multitalentuosa (come racconta nell’intervista), che ha approfondito lo studio dei colori per la sua passione per il disegno, infatti, tra le altre cose è anche illustratrice.

Comunque era da quando l’ho conosciuta che volevo regalarmi una delle sue consulenze e per il mio compleanno ne ho prese addirittura due. Te lo racconto in questo video intervista.

Io con alcuni dei miei colori, prima del trucco.

Ma non è solo un’intervista, infatti vedrai come si svolge una sua consulenza di armocromia (nonostante la sottoscritta che chiacchierava tutto il tempo e la sconcentrava) e potrai provare a farlo anche a casa da sola, seguendo i suoi consigli.

Prima di farti vedere il video ci tengo a precisare che non sono una video maker, fai una cosa, preparati un tè o dei pop corn e mettiti comoda.

Video a forte impatto di romanità per colpa della sottoscritta, se non riuscite a sopportarlo consiglio di non guardarne più di 5 minuti per volta! 

 

 Ti consiglio di aprire il video su YouTube per vederlo meglio

Proprio oggi ho ricevuto una scheda personalizzata con tutti i consigli sui colori, il trucco, gli abbinamenti giusti per me. Ho visto anche quali personaggi famosi rientrano nella mia “stagione” e quindi posso copiare i colori che usano loro.

Nei prossimi giorni se riesco metterò su Instagram anche le papere e le parti tagliate divertenti.

Fammi sapere se hai trovato interessante questo Make me Shine un po’ diverso dal solito. Io mi sono divertita moltissimo a farmi colorare da Simona e devo dire che ora non vedo l’ora di andare a fare shopping con la mia nuova palette.

 

fbt

L’ispirazione che ti illumina

Marzo per me è un mese speciale e mai come quest’anno è pieno di cose da fare. Ovviamente quando sei in queste situazioni c’è sempre qualcosa che si mette di traverso a farti lo sgambetto. A questo punto io avrei dovuto avere tutta una serie di cose già pronte e invece, causa un piccolo infortunio e un’influenza venuti uno dietro l’altro a febbraio ho perso 10 giorni. Un guaio! Continue reading “L’ispirazione che ti illumina”